Accadde oggi: 23 luglio 1957, muore a Roma Tomasi Di Lampedusa
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 725 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Accadde oggi: 23 luglio 1957, muore a Roma Tomasi Di Lampedusa

Arte e Cultura
Typography

Dalla complessa personalità, lo scrittore che ha raggiunto la fama con un unico ma celeberrimo romanzo: Il Gattopardo

Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Giuseppe Tomasi di Lampedusa

 

Nato a Palermo nel 1896, Giuseppe Tomasi di Lampedusa è un uomo dalla personalità complessa. Taciturno e solitario, passa gran parte del suo tempo a leggere e meditare.

Ricordando la propria infanzia scrisse: «ero un ragazzo cui piaceva la solitudine, cui piaceva di più stare con le cose che con le persone».

Nel Gattopardo descrive, con grande raffinatezza, l’ascesa della borghesia in Sicilia e la decadenza della classe aristocratica. Finisce di scrivere il romanzo nel 1956 ma le case editrice lo rifiutano. Nel 1957 gli viene diagnosticato un tumore ai polmoni e, muore prima di vedere pubblicato il suo capolavoro.

“Il Gattopardo” fu pubblicato postumo nel 1958 quando quando Elena Croce lo inviò a Giorgio Bassani, che lo fece pubblicare presso la casa editrice Feltrinelli e l’anno dopo vince il Premio Strega.

 

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003