Marines uccisi in sparatoria nel Tennessee, Is celebra l'attacco su Twitter
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 813 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Marines uccisi in sparatoria nel Tennessee, Is celebra l'attacco su Twitter

Mondo
Typography

Lo Stato Islamico ha celebrato su Twitter l'attacco contro due basi militari a Chattanooga, nel Tennessee, in cui sono rimasti uccisi quattro marines e lo stesso aggressore, un 24enne, cittadino Usa originario del Kuwait.

Lo riferisce Rita Kratz, direttore di Site, con un tweet: "L'account Isis su Twitter celebra le sparatorie di Chattanooga, posta immagini e minacce. Ma nessuna rivendicazione ufficiale".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003