Spezza ostia e ne dà metà a padre divorziato risposato, gesto di bimbo commuove Sinodo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 885 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Spezza ostia e ne dà metà a padre divorziato risposato, gesto di bimbo commuove Sinodo

Urbi et Orbi
Typography

Un bambino che spezza in due l'ostia per darne una metà al padre che, essendo divorziato risposato, non avrebbe potuto riceverla.

E' la storia che ha raccontato un vescovo e che ha commosso l'assemblea riunita in Vaticano per il Sinodo della famiglia. Il vescovo, come è stato raccontato nel corso del briefing in Vaticano per fare il punto sul Sinodo, stava celebrando la messa in occasione delle prime comunioni e un bambino, arrivato all'altare per la comunione, ha spezzato la particola in due per darla al padre che non avrebbe potuto riceverla in quanto divorziato risposato. La storia ha commosso molto i padri sinodali.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003