Papa Francesco arriva a Firenze. 'Combattere cancro corruzione'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 510 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Papa Francesco arriva a Firenze. "Combattere cancro corruzione"

Urbi et Orbi
Typography

"Combattere fino in fondo il cancro della corruzione e il veleno della illegalità".

Papa Francesco lo chiede, concludendo il suo discorso rivolto ai fedeli durante l'incontro nella piazza della Cattedrale di Prato, prima tappa della visita pastorale che si concluderà a Firenze, in occasione del Convegno Ecclesiale nazionale della Cei. "Non si può fondare nulla di buono sulle trame della menzogna e sulla mancanza di trasparenza - sottolinea il Papa - Ricercare e scegliere sempre la verità non è facile; è però una decisione vitale, che deve segnare profondamente l'esistenza di ciascuno e anche della società, perché sia più giusta e onesta".

Per Francesco, "la sacralità di ogni essere umano richiede per ognuno rispetto, accoglienza e un lavoro degno. La vita di ogni comunità esige che si combattano fino in fondo il cancro della corruzione e il veleno della illegalità: dentro di noi e insieme agli altri, non stanchiamoci mai di lottare per la verità!". "La sacralità di ogni essere umano richiede per ognuno rispetto, accoglienza e un lavoro degno", ha poi sottolineato Bergoglio. Interrompendo per un attimo la lettura del suo intervento e proseguendo 'a braccio', il Papa ricorda "i cinque uomini e le due donne di cittadinanza cinese morti due anni fa, a causa di un incendio nella zona industriale di Prato.

Vivevano e dormivano - ricorda - all'interno del capannone industriale dove lavoravano, in un dormitorio ricavato in cartongesso. E' una tragedia dello sfruttamento delle condizioni umane di vita. Questo - sottolinea Francesco - non è un lavoro degno". Il Pontefice è arrivato a Prato poco dopo le 8 di stamattina. L'elicottero della Santa Sede è atterrato allo stadio Lungobisenzio. Ad accogliere Bergoglio il vescovo, monsignore Franco Agostinelli, il sindaco, Matteo Biffoni, e il prefetto, Maria Laura Simonetti. Allo stadio, insieme ad altre autorità, anche 300 studenti. Fin dall'alba Piazza Duomo a Prato era gremita di fedeli in attesa dell'arrivo di Papa Francesco: 30mila persone erano già accorse in attesa dell'arrivo del Papa.

C'è anche chi ha dormito in sacco a pelo nelle parrocchie per poi recarsi in piazza quando ancora era buio. Decine di giovani nella notte hanno partecipato a una veglia di preghiera organizzata dalla diocesi. Campane a festa lungo tutto il percorso per arrivare nel centro della città. Dopo l'atterraggio, il pontefice ha raggiunto piazza Duomo con la papamobile. Una volta sceso, Bergoglio ha salutato la folla e poi è entrato in Cattedrale. Oltre 5mila persone lo hanno salutato al suo arrivo in piazza Duomo, sventolando le bandiere con i colori del Vaticano, con applausi e continue grida "Viva il Papa".

Tra la folla sono spuntate anche bandiere della Repubblica Popolare Cinese, sventolate da alcuni cittadini cinesi. A Prato si trova la più vasta comunità cinese d'Italia. "Cari fratelli e sorelle, buongiorno". Con questo esordio Papa Francesco ha conquistato i fedeli pratesi radunati in piazza Duomo. E sempre fuori dall'ufficialità del discorso preparato, ha aggiunto: "Sono qui come un pellegrino, un pellegrino di passaggio, è poca cosa, ma almeno la volontà c'è". Aggiunte che hanno commosso la folla, che è scoppiata in un boato di applausi.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003