Donna muore per malore nel catanese, parenti danneggiano l'ambulanza
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 200 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Donna muore per malore nel catanese, parenti danneggiano l'ambulanza

Italia
Typography

A Giarre, nel catanese, una donna di 52 anni è morta dopo aver accusato un malore nella sua abitazione e i parenti, ritenendo che il decesso fosse dovuto a un ritardo nei soccorsi, hanno danneggiato l'ambulanza, che non avrebbe avuto il medico rianimatore, e che aveva trasportato la paziente nella pista di atletica per farla prendere a bordo dell'elisoccorso.

Il personale dell'elisoccorso ha constatato il decesso della donna. Sono dovuti intervenire i carabinieri con una quindicina di militari per riportare la calma e tranquillizzare gli animi.I familiari hanno presentato una denuncia ai carabinieri.