Accoltella la ex moglie, lei si getta dal balcone dopo averlo colpito con una bottiglia rotta
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 154 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Accoltella la ex moglie, lei si getta dal balcone dopo averlo colpito con una bottiglia rotta

Italia
Typography

Doveva essere un incontro per discutere del mantenimento della ex ma, dopo l'ennesima discussione, si è trasformato in una violenta lite finita con i due ex coniugi in ospedale.

La donna, che per salvarsi si è gettata dal balcone al piano rialzato, è stata ferita da una coltellata al volto e l'ex marito è stato ferito con una bottiglia di vetro rotta. E' accaduto nella tarda serata di ieri in corso dei Mille a Palermo, all'estrema periferia del capoluogo siciliano.

Come ricostruito dai carabinieri che indagano sull'episodio, il marito, V. L. di 67 anni, era andato in casa della sua ex, R. C., 57 anni, per discutere dell'assegno di mantenimento. L'uomo è stato trasportato al Policlinico di Palermo e la moglie all'ospedale Civico.