Cena con l'amico e lo accoltella al torace e alla gola
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 512 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Cena con l'amico e lo accoltella al torace e alla gola

Italia
Typography

Un uomo è stato accoltellato questa notte a Genova-Bolzaneto ed è stato ricoverato in Rianimazione all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, il suo aggressore è stato arrestato per tentato omicidio.

Il fatto è avvenuto intorno a mezzanotte in un appartamento in via Pedrini: i due - un calabrese sui cinquanta anni e un siciliano quarantenne - hanno cenato insieme, bevendo abbondantemente. A un certo momento, a causa probabilmente dell'alcol, tra i due è scoppiata una lite per futili motivi. Il cinquantenne ha sferrato due coltellate, al torace e alla gola, al suo commensale, ferendolo gravemente. L'aggressore è stato arrestato per tentato omicidio, il ferito è ricoverato a Villa Scassi. Sul fatto stanno indagando i carabinieri.