Catania: migranti, corpi 10 donne morte
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 208 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Catania: migranti, corpi 10 donne morte

Italia
Typography

E' arrivata nel porto di Catania nave Diciotti della guardia costiera che ieri ha recuperato i corpi di dieci donne morte nell'ultimo naufragio di un gommone nel Canale di Sicilia.

 

A bordo dell'imbarcazione ci sono anche 348 extracomunitari, comprese 86 donne e e tre minorenni, soccorsi in più interventi di salvataggio nel mare Mediterraneo. Tra loro anche i 107 superstiti della tragedia. Sulla Diciotti la notte scorsa sono saliti, portati da una motovedetta, investigatori della polizia di Stato della squadra mobile della Questura di Catania per avviare le prime indagini del caso.