Palermo: donna morta, fermato marito per omicidio
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 583 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Palermo: donna morta, fermato marito per omicidio

Italia
Typography

I carabinieri hanno fermato la notte scorsa Giovanni Baiada, 80 anni, pensionato con l'accusa di avere ucciso la moglie, 70 anni, a Villagrazia di Carini (Pa).

 

Il provvedimento è stato emesso dalla Procura di Palermo. Ieri, secondo quanto ricostruito dai militari, nel corso dell' ennesima lite con la moglie, Baiada avrebbe colpito alla testa Maria Licari, uccidendola. La donna si trovava per terra supina nella sala d'ingresso dell'abitazione. Dalle testimonianze raccolte è emerso che la donna spesso veniva picchiata dal marito. Violenze mai denunciate. Sul corpo della donna è stata disposta l'autopsia. Il marito è stato rinchiuso nel carcere di Pagliarelli.