Bari: furbetti cartellino, arrestati impiegati
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 77 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Bari: furbetti cartellino, arrestati impiegati

Italia
Typography

Due dipendenti del Comune di Brindisi sono stati arrestati e posti ai domiciliari per truffa aggravata ai danni dell'ente pubblico: si tratterebbe, secondo l'accusa, di furbetti del cartellino.

 

Le indagini sono state condotte dai militari della guardia di finanza di Brindisi i quali hanno scoperto che uno dei due impiegati si sarebbe allontanato arbitrariamente dal posto di lavoro, mentre l'altro avrebbe provveduto a strisciare il badge.