BARI, Questura, messa per boss all'alba
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 198 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

BARI, Questura, messa per boss all'alba

Italia
Typography

Decisione presa per motivi di ordine e sicurezza pubblica

BARI, Questura, messa per boss all'alba
BARI, Questura, messa per boss all'alba

 

 

BARI, 26 DIC - Il questore di Bari, Carmine Esposito, per motivi di ordine e di sicurezza pubblica, ha disposto che il rito religioso in suffragio del boss Rocco Sollecito venga celebrato domattina alle 6 in forma strettamente privata. Lo riferisce la questura di Bari dopo le polemiche suscitate dal manifesto con il quale il parroco della Chiesa madre di Grumo Appula (Bari) invitava i fedeli a partecipare alla messa in suffragio del boss ucciso in Canada a maggio. La messa era inizialmente prevista domani pomeriggio.