CAGLIARI, violenza sessuale 13enne, 7 anni a prof
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 554 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

CAGLIARI, violenza sessuale 13enne, 7 anni a prof

Italia
Typography

Cagliari, provvisionale di 80mila euro alle parte civili

CAGLIARI, violenza sessuale 13enne, 7 anni a prof
CAGLIARI, violenza sessuale 13enne, 7 anni a prof

 

CAGLIARI, 16 GEN - Condannato a sette anni di carcere per abusi sessuali con una sua alunna e sospetti di adescamento verso una seconda: una sentenza più pesante di quella chiesta dall'accusa è stata inflitta dal Gup del Tribunale di Cagliari, Roberto Cau, al professore Paolo Sorrentino, 64 anni. Il pm Liliana Ledda aveva sollecitato la condanna a sei anni e otto mesi per il docente difeso dall'avvocato Antonella Piredda. Secondo l'accusa avrebbe avuto rapporti sessuali con una sua allieva di soli 13 anni quando insegnava musica in una scuola del Cagliaritano. Era stato prima indagato e poi arrestato con l'accusa di atti sessuali con minori. Per il sostituto procuratore, il prof avrebbe approfittato della posizione di docente per abusare della ragazzina dopo aver instaurato con lei un forte legame di complicità. I fatti contestati risalgono all'estate 2014. A far scattare le indagini è stata la segnalazione della madre della 13enne.