COSENZA, boom nuovi nati e coppie Cicogna bianca
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 800 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

COSENZA, boom nuovi nati e coppie Cicogna bianca

Cosenza e Provincia
Typography

I volontari Lipu Rende hanno censito 73 piccoli e 21 unioni

COSENZA, boom nuovi nati e coppie Cicogna bianca
COSENZA, boom nuovi nati e coppie Cicogna bianca

COSENZA, 1 AGO - Boom di coppie e nuovi nati per la cicogna bianca in Calabria. Ad annunciarlo, a conclusione della stagione riproduttiva 2017, è la sezione Lipu di Rende che ha censito 73 nuove nascite, 15 in più rispetto al 2016 e un numero in crescita di coppie, passate dalle 17 del 2016 alle 21 di quest'anno. "Il maggior numero di coppie (15) - precisano i volontari dell'associazione - si sono riprodotte nella piana di Sibari, seguita dalla valle del Crati, con 5, e infine dalla valle del Neto, nel crotonese, con una sola coppia nidificante. La valle del Crati si conferma l'area con il migliore tasso riproduttivo, 21 i giovani nati con la presenza anche di una nuova coppia che ha nidificato ai margini della Riserva Naturale del Lago di Tarsia, confermando il valore naturalistico di questo sito". "Un risultato importante e meritato - afferma Fulvio Mamone Capria, presidente nazionale della Lipu - che arriva a coronamento di una gran mole di lavoro svolta su questo territorio".