Cosenza: rapina a portavalori, arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 634 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza: rapina a portavalori, arresti

Cosenza e Provincia
Typography

Gli agenti della squadra mobile di Cosenza hanno arrestato Antonio Fortunato, di 47 anni, e Massimo Niro, 49 anni, perchè ritenuti gli autori della rapina ad un furgone portavalori compiuta il 14 dicembre 2015 nei pressi del centro commerciale Brico Center di Zumpano (Cosenza).

 

Ai due arrestati è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Gli agenti della squadra mobile hanno eseguito uno dei due arresti in Lombardia. La rapina fruttò un bottino di 102 mila euro. I rapinatori si fecero consegnare il denaro da una guardia giurata che aveva appena prelevato l'incasso dell'esercizio commerciale.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003