Corigliano Calabro (Cosenza): rivuole denaro e lo picchiano, arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 402 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Corigliano Calabro (Cosenza): rivuole denaro e lo picchiano, arresti

Cosenza e Provincia
Typography

Tre persone, C.G. 41 anni, A.C. (31) e A.C. (18), sono state arrestate e poste ai domiciliari dai carabinieri a Corigliano Calabro per il tentato omicidio di un cittadino polacco.

 

La vittima è stata aggredita e picchiata selvaggiamente dopo aver chiesto la restituzione di un prestito ad uno dei tre arrestati. Il cittadino polacco ha riportato ferite e lesioni in diverse parti del corpo. I carabinieri al termine delle indagini hanno identificato gli autori del pestaggio che sono stati arrestati.