CORIGLIANO CALABRO (COSENZA): aggredisce vigile che lo multa,arrestato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 214 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA): aggredisce vigile che lo multa,arrestato

Cosenza e Provincia
Typography

Aveva lasciato auto in divieto di sosta, indagini carabinieri

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 16 MAG - Avrebbe aggredito un vigile urbano che stava per multarlo per un divieto di sosta e per questo è stato arrestato e posto ai domiciliari.

A Daniele Caravetta, di 26 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stata notificata un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Castrovillari per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Il giovane, secondo l'accusa, lo scorso 12 aprile, dopo aver parcheggiato l'auto in divieto di sosta era stato invitato più volte dall'agente di polizia municipale a spostare il mezzo per consentire il normale flusso del traffico. All'ennesimo tentativo da parte del vigile, Caravetta ha spostato l'auto, ma avrebbe tentato di investirlo. Le indagini dei carabinieri, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Castrovillari, hanno portato all'emissione del provvedimento cautelare.