Belsito (Cosenza): ordigno bellico trovato e fatto brillare
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 202 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Belsito (Cosenza): ordigno bellico trovato e fatto brillare

Cosenza e Provincia
Typography

Un ordigno bellico trovato casualmente a Belsito è stato rimosso e fatto brillare in sicurezza dagli artificieri della Caserma Manes dell'Esercito italiano di Castrovillari.

 

L'ordigno, una bomba da mortaio di fabbricazione tedesca da 81 millimetri, è stata trovata in un terreno privato in contrada Cona. Le operazioni di rimozione e di trasporto della bomba, che è stata fatta detonare in maniera controllata in una cava, sono state eseguite in condizioni di sicurezza, con la collaborazione delle forze dell'ordine e con l'assistenza sanitaria. La zona interessata dal ritrovamento dell'ordigno è stata dichiarata sicura dai militari, che hanno anche provveduto a rimuovere ogni frammento metallico residuo.