Cosenza: neonato morto, aperta inchiesta
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 450 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza: neonato morto, aperta inchiesta

Cosenza e Provincia
Typography

La Procura della Repubblica di Cosenza ha avviato un'inchiesta per accertare eventuali responsabilità nella morte di un neonato, deceduto nell'ospedale dell'Annunziata poche ore dopo il parto, avvenuto nella clinica privata Sacro Cuore.

 

L'inchiesta é stata avviata dopo la denuncia presentata dal padre del neonato. "Abbiamo sequestrato la documentazione clinica - ha detto il Procuratore della Repubblica, Mario Spagnuolo - e disposto l'esame autoptico". Secondo quanto riferito dai genitori, il neonato, dopo essere stato dato alla luce, era apparso in condizioni molto gravi e per questo era stato portato d'urgenza nel reparto di Neonatologia dell' ospedale Annunziata. L' inchiesta é stata affidata al sostituto procuratore Maria Francesca Cerchiara.