Boom di presenze nel centro storico per il ''Settembre Rendese''
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 439 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Boom di presenze nel centro storico per il ''Settembre Rendese''

Cosenza e Provincia
Typography

Oltre 2mila persone per Teo Teocoli Piazza degli Eroi gremita per la prima serata del teatro all’aperto nel centro storico, con lo show di un artista di razza:Teo Teocoli

Boom di presenze nel centro storico per il ''Settembre Rendese''
Boom di presenze nel centro storico per il ''Settembre Rendese''

 

Due ore intense di spettacolo in cui il comico, nato a Taranto da genitori calabresi emigrati a Milano, ha tenuto alta l’attenzione di migliaia di spettatori. Un fiume in piena, tra canzoni, aneddoti e personaggi. Ad accompagnare le esibizioni musicali di Teo Teocoli, l’immancabile Doctor Beat Band. Dalla passione per la musica, (Teocoli fu tra i fondatori del gruppo I Quelli degli anni ’60 dal quale poi sorgerà la Premiata Forneria Marconi), all’incontro con Adriano Celentano, fino ai suoi personaggi, come il molleggiato, Felice Caccamo e l’omaggio a Cesare Maldini. Risate e applausi per un grande artista che conserva l’energia, la verve, l’ironia e la classe degli esordi. Prima di Teocoli, sul palco allestito in Piazza degli Eroi, di scena il jazz con “Salvatore Russo Gipsy Jazz Trio”, con Salvatore Russo e Paolo Viscardi alla chitarra e Camillo Pace al contrabbasso.Un concerto che ha coinvolto ed emozionato il numeroso pubblico presente.

Un successo, dunque, la prima serata del Settembre Rendese nel centro storico. “Siamo contenti -ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Vittorio Toscano – per l’ottima riuscita dello spettacolo e per gli apprezzamenti ricevuti dalle tantissime persone che sono giunte nel borgo antico di Rende da tutta la provincia, oltre duemila le presenze. In molti hanno usufruito del servizio navetta gratuito che sarà attivo per le tre serate nel centro storico. Siamo riusciti a portare nella parte antica della città – ha aggiunto l’assessore Toscano- tanta gente che ha gradito anche le numerose iniziative realizzate insieme alle associazioni del territorio”.Nella prima serata nel centro storico la Via dei Vini con le migliori cantine del territorio e le degustazioni enogastronomiche, l’itinerario teatrale per le strade del Borgo Antico, la Città del Sole, con William Gatto e la raccolta di beneficenza a cura del Rotaract Club Rende.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

Notizie giuridiche, leggi e sentenze

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003