DIAMANTE (COSENZA), ex lo rifiuta e lui l'aggredisce, arresto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 337 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

DIAMANTE (COSENZA), ex lo rifiuta e lui l'aggredisce, arresto

Cosenza e Provincia
Typography

Donna costretta a subire maltrattamenti si rivolge a carabinieri

DIAMANTE (COSENZA),  ex lo rifiuta e lui l'aggredisce, arresto
DIAMANTE (COSENZA), ex lo rifiuta e lui l'aggredisce, arresto

DIAMANTE (COSENZA), 20 FEB - Ha tentato più volte di convincere l'ex moglie a riallacciare il loro rapporto ma dopo l'ennesimo rifiuto della donna, in preda ad uno scatto d'ira, l'ha aggredita con un bastone. Un uomo di 55 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari a Diamante dai carabinieri della Compagnia di Scalea con l'accusa di atti persecutori e lesioni personali. L'arresto dell'uomo è stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Paola su richiesta della Procura della cittadina tirrenica. La donna, secondo quanto riferito ai carabinieri, malgrado la separazione è stata costretta da tempo a subire le attenzioni dell'ex consorte che dinanzi all'ennesimo rifiuto ha reagito aggredendola con un bastone. Solo l'intervento dei carabinieri, ai quali la vittima si era rivolta, ha consentito di evitarle più gravi conseguenze.