FUSCALDO (COSENZA), sequestrata discarica abusiva
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

FUSCALDO (COSENZA), sequestrata discarica abusiva

Cosenza e Provincia
Typography

Operazione carabinieri a Fuscaldo, zona affidata a Comune

FUSCALDO (COSENZA), sequestrata discarica abusiva
FUSCALDO (COSENZA), sequestrata discarica abusiva

FUSCALDO (COSENZA), 24 FEB - I carabinieri della Compagnia di Paola, insieme a quelli di Fuscaldo, hanno sequestrato, in località Sotto le Timpe Mazzei, una vasta area abbandonata, su cui é ubicato un capannone industriale in disuso, adibita a discarica abusiva a "cielo aperto". I militari hanno trovato ingenti quantitativi di rifiuti speciali e pericolosi, quali materiali ferrosi, pezzi di ricambio di autovetture, pneumatici, materiali plastici, oli esausti, tutti abbandonati. Gli accertamenti dei carabinieri di Fuscaldo hanno permesso di appurare che l'area - di circa 1.800 mq con il capannone di 530 mq - risulta del demanio. Considerato che l'area era stata oggetto di un accumulo non occasionale e ripetuto di rifiuti, i carabinieri hanno proceduto al sequestro preventivo e affidato la zona in custodia giudiziale all'assessore all'ambiente del Comune di Fuscaldo. Il Comune è stato interessato anche per la rimozione, lo smaltimento dei rifiuti ed il ripristino dello stato dei luoghi.