Pallanuoto Serie A1 F, tredicesima giornata: COSENZA-BOGLIASCO BENE 7-7 (2-2, 0-2, 2-3, 3-0)
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 452 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Pallanuoto Serie A1 F, tredicesima giornata: COSENZA-BOGLIASCO BENE 7-7

Altri Sport
Typography

Senza mai mollare, con testa e cuore la Città di Cosenza raggiunge un meritato pareggio, dimostrando che se giocano come sanno fare, mettono in difficoltà le grandi squadre

Spettacolare rimonta della Città di Cosenza che negli ultimi nove minuti recupera ben cinque reti al Bogliasco Bene. Con questo risultato entrambe le formazioni si mantengono in zona Final Six, insidiate dall'Ekipe Orizzonte Catania.

Pallanuoto Serie A1 F, Citta di Cosenza
Pallanuoto Serie A1 F, Citta di Cosenza

 

CITTA' DI COSENZA: Nigro, Citino 2, Gallo, De Mari 1, S. Motta 2, Koide, Garritano, Nicolai, Pomeri 1, Presta, R. Motta 1, D'Amico, Manna. Allenatore Capanna

BOGLIASCO BENE: Falconi, Viacava 1, Gualdi, Dufour 2, Trucco 1, G. Millo, Maggi 1, Rogondino, Boero 1, Rambaldi 1, Cocchiere, Frassinetti, Casareto. Allenatore Mario Sinatra Mario Bianchi di Roma e Vittorio Fraunfelder di Salerno.

Note: parziali 2-2, 0-2, 2-3, 3-0. Uscita per limite di falli Rambaldi (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche Cosenza 0/9, Bogliasco 1/4. Spettatori 300 circa.

 

Il comunicato del Cosenza

La voglia di non mollare mai e la Città di Cosenza è riuscita a raggiungere un meritato pareggio dopo essere stata sotto di cinque reti. Nella olimpionica della Città dei Bruzi è finita 7-7 la partita con l’ostico Bogliasco Bene che forse ha creduto fin troppo presto di portare a casa i tre punti. Incontro equilibrato fino a quando la formazione ligure non ha piazzato un break che avrebbe tramortito chiunque, ma non la compagine cosentina che si è rimboccata le maniche, ha preso quel coraggio che le era mancato per una frazione e mezza di gioco, riuscendo a rimontare contro una squadra forte in difesa. Un esame di maturità si chiedeva prima di questa gara e viste come sono andate le cose, Città di Cosenza “promossa”.

Soddisfatto il tecnico della compagine calabrese:

“Abbiamo giocato un tempo e mezzo sotto ritmo – sottolinea Marco Capanna – e con poco coraggio, il resto lo considero positivo e importante, ovvero stiamo costruendo una nostra identità, un carattere e la voglia di non mollare mai”.

La soddisfazione per l’esito finale anche nelle parole della veterana Silvia Motta

“Primo tempo equilibrato – osserva la nazionale e giocatrice della Città di Cosenza – poi alcuni errori in difesa ed in attacco ci hanno complicato la vita. Abbiamo avuto il merito di non mollare mai e di crederci sempre e alla fine siamo riuscite a rimontare, dimostrando che quando giochiamo forte possiamo mettere in difficoltà anche le grandi squadre”.

Pallanuoto Serie A1 F, Citta di Cosenza
Pallanuoto Serie A1 F, Citta di Cosenza

 

Il comunicato del Bogliasco Bene

Partite. Apre le marcature il Bogliasco Bene con Rambaldi 0-1, ma la risposta del Cosenza non si fa attendere: una doppietta, prima Silvia Motta poi Pomeri 2-1. Arriva il pareggio, superiorità trasformata da bum bum Dufour 2-2.

Secondo tempo. Testa alta per la Rariorsa nella seconda frazione: prima Maggi, poi Dufour in controfuga 2-4.

Cambio campo. Le ragazze di capitan Falconi non si fermano. Viacava, Trucco, Boero in sequenza 2-7. Cosenza con la doppietta di Citino 4-7.

Ultimo tempo. Reagiscono le padrone di casa con le sorelle Motta, prima Silvia poi Roberta 6-7. De Mari agguanta il pareggio 7-7 che diventa il risultato finale. Sabato prossimo ancora in viaggio, destinazione Napoli, avversaria l’Acquachiara. Intanto Teresa Frassinetti prepara la valigia perché il 7Rosa scende nuovamente in acqua: martedì 12 aprile alle ore 20.00 ad Abbeville (180 chilometri da Parigi), è ospite della Francia per il quinto turno del girone preliminare di World League, arbitri Bender (Germania) e Sadekov (Russia) delegato Fina Papazian (Francia). Collegiale invece per per Agnese Cocchiere e Giulia Millo, con la Nazionale ’98, dal 24 al 27 aprile al Centro Federale di Ostia.

Mario Sinatra allenatore Bogliasco Bene: “Noi bene i primi due tempi e mezzo poi un calo. Arbitraggio discutibile: non voglio accampare scuse perché il Cosenza ha strameritato il pareggio ma nove espulsioni contro e quattro a favore oltre un grande numero di contro falli, soprattutto fischiati alle nostre centroboa, fa riflettere. Evidentemente dobbiamo lavorare ancora molto”.

Pallanuoto Serie A1 F, Bogliasco Bene
Pallanuoto Serie A1 F, Bogliasco Bene

 

Serie A1 F. La tredicesima giornata

La sosta per gli Europei e per il torneo preolimpico è stata lunga. Il campionato femminile adesso non si ferma più, neanche per le prossime due tappe di World League, 12 aprile e 3 maggio, e prosegue fino alla Final Six.

Oggi per la tredicesima giornata le campionesse d'Italia del Plebiscito Padova vincono di misura 2-1 con la Mediostar Prato (risultato anomalo per la pallanuoto moderna) mentre le inseguitrici della Despar Massina passano a Napoli 16-7 con la matricola Acquachiara (6 gol di Garibotti).

Il Rapallo batte il Bologna 10-8 e torna terzo scavalcando in classifica Prato e L'Ekipe Orizzonte supera 16-9 l'Imperia, raggiunge Prato e Bogliasco a quota 21 e supera la Città di Cosenza, che pareggia in rimonta 7-7 con il Bogliasco Bene. Prossimo turno il 16 aprile: RN Bolgona-L'Ekipe Orizzonte, Despar Messina-Rapallo Pallanuoto, Acquachiara Ati 2000-RN Bolgliasco, RN Imperia 57-Plebiscito Padova, Mediostar Prato-Città di Cosenza.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003