90enne in ospedale per una caduta, da 50 anni vive con un feto in pancia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 909 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

90enne in ospedale per una caduta, da 50 anni vive con un feto in pancia

Mondo
Typography

Un feto 'nascosto' da 50 anni nel corpo di una 90enne cilena.

Il caso estremo di litopedio è stato raccontato dalla stampa di Santiago, che ha fatto luce sulla vicenda. L'anziana è stata ricoverata dopo una caduta. Gli esami a cui è stata sottoposta hanno svelato la presenza di un feto di circa 2 kg all'interno dell'addome. La paziente, hanno ipotizzato i medici, sarebbe rimasta incinta circa 50 anni fa. La gravidanza extrauterina non è stata portata a termine.

Durante il ricovero, è stata scartata l'ipotesi di rimuovere il feto calcificato. L'intervento metterebbe a rischio la sopravvivenza dell'anziana paziente, che è stata dimessa dall'ospedale e rimandata a casa. Margo Vargas Lazo, direttore del nosocomio, ha definito il fenomeno "estremamente raro". Interpellata dalla Bbc, la dottoressa ha dichiarato che "il feto era sviluppato e occupava tutta la cavità addominale della donna".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003