Retata antiterrorismo tra Spagna e Marocco, 14 arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 444 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Retata antiterrorismo tra Spagna e Marocco, 14 arresti. Reclutavano jihadisti Is

Mondo
Typography

Reclutavano jihadisti Is

Le autorità spagnole e quelle marocchine hanno effettuato 14 arresti nell'ambito di una vasta operazione antiterrorismo contro sospetti reclutatori di jihadisti per lo Stato Islamico.

Gli arresti, riporta la Bbc, sono stati effettuati nel quartiere di San Martin de la Vega a Madrid e nelle città marocchine di Fez, Casablanca, Mador, al-Hoceima e Driouech. Gli arrestati sono sospettati di far parte di una rete che inviava combattenti in Siria e in Iraq nelle aree controllate dall'Is.

Il ministero dell'Interno spagnolo ha riferito che l'operazione è ancora in corso, senza fornire ulteriori dettagli. Tweet TAG: Stato Islamico, Spagna, Marocco, Is, terrorismo

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003