Infezione ospedaliera uccide 18 neonati in Giamaica, i medici: 'Niente panico'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 768 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Infezione ospedaliera uccide 18 neonati in Giamaica, i medici: "Niente panico"

Mondo
Typography

Infezione contratta negli ospedali giamaicani uccide 18 neonati in 3 mesi.

Questa la dichiarazione delle autorità, indotte a prendere provvedimenti dopo la diffusione di notizie da parte di una tv locale. I medici invitano a non preoccuparsi, si tratterebbe soltanto di una comune infezione. Il ministero della Salute giamaicano, riporta The Guardian, si sta impegnando per combattere le infezioni e mantenere puliti gli ospedali.

Il ministro Fenton Ferguson ha dichiarato di essere venuto a conoscenza della situazione solo dopo il servizio trasmesso dai media. Una squadra di specialisti si occuperà delle indagini per fermare la diffusione delle infezioni.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003